coopmariposa


Vai ai contenuti

Menu principale:


Bilancio sociale 2016

Chi siamo

BILANCIO SOCIALE 2016

La realizzazione di questa nona edizione del bilancio sociale permette alla cooperativa MARIPOSA - SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALE- ONLUS di affiancare al “tradizionale” bilancio di esercizio, un nuovo strumento di rendicontazione che fornisce una valutazione pluridimensionale (non solo economica, ma anche sociale ed ambientale) del valore creato dalla cooperativa.
Il bilancio sociale infatti tiene conto della complessità dello scenario all’interno del quale si muove la cooperativa e rappresenta l’esito di un percorso attraverso il quale l’organizzazione rende conto, ai diversi stakeholder, interni ed esterni, della propria missione, degli obiettivi, delle strategie e delle attività.
Il bilancio sociale si propone infatti di rispondere alle esigenze informative e conoscitive dei diversi stakeholder che non possono essere ricondotte alla sola dimensione economica.
In particolare per questa edizione del bilancio sociale la cooperativa MARIPOSA - SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALE- ONLUS ha deciso di evidenziare le valenze
• Di comunicazione
• Informativa
Proprio per questo motivo gli obiettivi che hanno portato alla realizzazione dell’edizione 2016 del bilancio sociale sono prevalentemente i seguenti:
• Informare il territorio
• Misurare le prestazioni dell'organizzazione
• Rispondere all'adempimento della regione

Mariposa Onlus SCS è un organizzazione che ha come obiettivo la promozione di un’economia solidale.
Mariposa, attraverso il commercio equo con il sud del mondo e le realtà del solidale italiano, la finanza solidale e numerose attività educative e culturali, propone di creare e diffondere scambi economici e investimenti finanziari che mettono al centro la dignità di ogni persona, nella convinzione che i consumi e le scelte economiche quotidiane possono diventare strumenti concreti di cambiamento, verso un mondo più giusto per tutti.
Fondata nel 2001, Mariposa ha avuto una discreta crescita, in sintonia con lo sviluppo di tutto il movimento del commercio equo e solidale italiano.
Attualmente Mariposa conta più di novanta soci, e grazie al sostegno di alcuni volontari, gestisce due botteghe del commercio equo e solidale nel Sebino (a Pisogne e Iseo), promuove iniziative di informazione e sensibilizzazione, interventi educativi nelle scuole e sviluppa progetti di cooperazione con produttori del sud del mondo.
La cooperativa inoltre, per stimolare e favorire lo spirito di previdenza e di risparmio dei soci, ha istituito una sezione di attività, disciplinata da apposito regolamento, per la raccolta di prestiti limitata ai soli soci ed effettuata esclusivamente ai fini dello scopo e dell'oggetto sociale.
Mariposa Onlus SCS è associata al consorzio Ctm Altromercato, la principale organizzazione italiana di commercio Equo e Solidale ed è iscritta al registro di “Equo Garantito" che è la principale associazione di categoria del Commercio Equo e Solidale italiano.
Da questo documento emergono alcune importanti indicazioni per il futuro, di cui la cooperativa farà tesoro per essere sempre di più legittimata e riconosciuta dagli interlocutori interni ed esterni soprattutto attraverso gli esiti e i risultati delle attività svolte che saranno presentati e rendicontati in modo serio e rigoroso di anno in anno.
Come indicato nel precedente Bilancio dobbiamo confermare che il futuro non è roseo, la strada appare ancora in salita, ma gli scopi e le finalità del Commercio Equo e Solidale sono oggi quanto mai attuali. La crisi che non abbiamo ancora superato non è frutto di casualità, ma di un sistema economico che il nostro movimento denuncia da oltre tre decenni come causa diretta di ingiustizia sociale, di iniquità e divario nel Sud come nel Nord del mondo, di impoverimento ambientale e delle risorse naturali. Perciò, sempre più necessario fare ulteriori passi in avanti: è sempre più indispensabile nel corso dei prossimi mesi di coinvolgere meglio e più efficacemente tutto il resto della base sociale.
Quindi partecipare in modo più attivo alla vita della Cooperativa che vuol dire capire e valorizzare uno spazio privilegiato di comunicazione e di crescita in tempi in cui queste possibilità sono sempre più rare, uno spazio dove qualsiasi socio, che abbia le capacità e le competenze adatte, può proporsi e sviluppare la propria creatività. Un modo per uscire dal proprio orticello ed incontrare gli altri, perché se la vita è una scuola, i rapporti fra gli individui sono la sua università.
In questo senso faccio ancora appello ad una maggiore partecipazione, faccio appello affinché i soci acquistino i prodotti nelle nostre botteghe e promuovano con i propri amici parenti e conoscenti il commercio equo solidale, cercando anche di far iscrivere nuovi soci.
Sarebbe bello vedere un domani che le botteghe della cooperativa, le assemblee, e gli eventi, si riempiono di soci e simpatizzanti, per supportare, aiutare e confrontarsi con proposte, comunicando o condividendo le tappe della propria crescita, per festeggiare una tappa importante raggiunta nel proprio cammino. Sarebbe bello poterci confrontare anche nelle critiche senza che queste diventino silenziosi dissensi, che ci fanno allontanare nell’indifferenza e poi nel giudizio gratuito.
E’ tempo che ciascuno faccia la propria parte. Non basta “appoggiare” idealmente i principi del Commercio Equo e Solidale o della Finanza Etica o, più in generale, dell’economia solidale, è’ necessario e non più rimandabile sentirci tutti CHIAMATI IN CAUSA, in prima persona, ogni giorno nelle nostre scelte di consumo, di risparmio, di viaggio.
Aiutateci a credere che davvero un altro mondo sia possibile.
Auspicando infine che lo sforzo compiuto per la realizzazione di questo bilancio sociale possa essere compreso ed apprezzato vi auguro buona lettura.


Il Presidente
Gianfranco Picciotto

Home Page | Botteghe | Chi siamo | Prodotti | Contattaci | Link | News | Finanza solidale | Mappa del sito


Oggi è Webmaster: Renato | mariposa@coopmariposa.it

Torna ai contenuti | Torna al menu